Chi Siamo

Il Foglio Bianco è lo strumento del Comitato dei Lavoratori Continental e nasce per rispondere ad una sempre più crescente esigenza: fare informazione vera tra i lavoratori mettendo in condivisione le idee e gli argomenti.

Facciamo qualche passo indietro per far capire, a chi non ci conosce, per quale motivo siamo arrivati ad esso.

Fattore scatenante fu una trattativa di rinnovo di un accordo aziendale che prevedeva grandi cambiamenti in tema di orari di lavoro e di salario, ma non vorremmo andare troppo nello specifico, non perchè non sia importante, ma perchè l'oggetto del contendere avrebbe potuto benissimo essere altro... il problema vero che si pose subito all'attenzione dei lavoratori fu principalmente il "modus operandii" dei nostri rappresentanti sindacali. 

Assemblee preconfezionate che prevedevano solitamente dei monologhi, non davano in nessun modo le risposte cercate e, ancora peggio, non davano ai lavoratori la possibilità di contribuire nei fatti alla realizzazione di una linea democratica comune figlia di una discussione aperta.

Ma ancor di più fu la negazione di un percorso democratico chiesto a gran voce dai lavoratori (con una lunga raccolta di firme) insieme ad altri gravi fatti documentati a far aprire gli occhi a tanti lavoratori... davanti a loro in quel momento c'era una RSU sorda ed incapace di recepire e fare sue le richieste dei lavoratori!
Questi lavoratori hanno provato ad ottenere in ogni modo democraticamente possibile considerazione e maggiore trasparenza da parte dei propri delegati e da allora continuano a sostenere la battaglia per una vita sindacale più trasparente, partecipativa e realmente democratica. Su una pagina facebook nata col nome di "Bacheca sindacale di Michela Ruffa" hanno cominciato a parlarsi, scambiarsi opinioni, coordinarsi e lavorare perchè cresca tra i lavoratori quel senso critico che permette di fare le analisi più corrette e quindi di scegliere insieme i percorsi più adeguati. Si è costituito così, nel tempo, un COMITATO DEI LAVORATORI CONTINENTAL che lavora per migliorare la RSU.
La bacheca fb è stata oggetto di attacchi sia da parte del resto della RSU che da parte dell'azienda ma è sopravvissuta e si è rivelata l'unico strumento concreto di informazione e consultazione dei lavoratori.

A distanza di un anno, dall'esperienza della bacheca fb, nasce questo nuovo strumento che vuole proseguire la sua attività nel percorso già avviato.



15 commenti:

  1. Continuate così grazie

    RispondiElimina
  2. Nessuna paura che mi calpestino..
    Calpestata, l'erba diventa un sentiero.

    (Poesia del 1974)

    RispondiElimina
  3. NEWS
    -Stamani riunione sui gatti di S.Piero e come affermò MARK TWAIN "Se fosse possibile incrociare l'uomo con il gatto,la cosa migliorerebbe l'uomo,ma di certo peggiorerebbe il gatto." Ma non sapeva che alla Continental si potesse arrivare a tanto visto i problemi di cui siamo investiti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, c'è stata anche una riunione di questo genere. Ed è giusto che ci sia stata. L'importante è che non vengano trascurate le cose importanti e prioritarie!

      Elimina
    2. Non ho niente contro i gatti ma sulla giustezza o meno della cosa ci sarebbe da discutere..purtroppo stiamo attenti all'ago nel pagliaio ma non ci accorgiamo della trave che ci stanno mettendo nel culo!!

      Elimina
  4. molto bene,un passo avanti...speriamo sempre in meglio

    RispondiElimina
  5. «Ogni progresso viene dalla lettura e dalla meditazione.
    Le cose che non sappiamo le impariamo leggendo.
    Le cose che abbiamo imparato le conserviamo meditando».
    Grazie a te Michela qualcuno ha cominciato ad aprire gli occhi, speriamo non sia troppo tardi...

    RispondiElimina
  6. CHI NON HA IL CORAGGIO DI RIBELLARSI , NON HA DIRITTO DI LAMENTARSI !

    RispondiElimina
  7. W il Documento n° 2

    RispondiElimina
  8. La maggior parte dei sudditi crede di essere tale perché il Re è il Re, non si rende conto che in realtà è il Re che è Re perché essi sono sudditi.
    - Karl Marx -

    RispondiElimina
  9. " Lo sviluppo non può andare contro la felicità, deve essere a favore della felicità umana, dell’amore sulla terra, delle relazioni umane, della cura dei figli, dell’avere amici...dell'avere l'indispensabile ".
    - José Mujica Presidente dell'Uruguay -

    RispondiElimina
  10. Non esiste dignità, non c'è vita reale per un uomo che lavora dodici ore al giorno senza sapere per quale scopo lavora.

    André Malraux

    RispondiElimina
  11. La moderazione nel carattere è sempre una virtù, ma la moderazione nei princìpi è sempre un vizio.

    RispondiElimina
  12. Sempre massimo rispetto per chi lavora e ha una famiglia da mantenere. Forse il miglior modo di migliorare non è accanirsi su logiche sociali obsolete, antistoriche e luddiste, ma cercare strade nuove e se possibile condivise ...... Marx non ha più senso, anche se nasceva da giuste esigenze. Il Mondo è cambiato e forse rende più la proposta e la collaborazione che il muro contro muro..
    Questo sarà pubblicato?

    RispondiElimina
  13. L'unico modo per migliorare è il confronto continuo. Questo può nascere solo dal rispetto per le idee degli altri. La proposta e la collaborazione hanno senso solo se chi hai davanti non cerca di fare profitti rosicchiando i tuoi diritti, ossia un vero amico o un familiare stretto. E anche con questi a volte non funziona! Alcune cazzate lasciamo che le scrivano e le dicano i PADRONI!

    RispondiElimina